Qualcomm snapdragon overheating

E se… anche lo Snapdragon 820 scaldasse come l’810?

Nicola Ligas -

I problemi di surriscaldamento dello Snapdragon 810, che inizialmente sembravano solo degli allarmistici report, si sono poi trasformati in realtà piuttosto concreta, comprovata da vari test e con smartphone di produttori diversi, tanto che lo Snapdragon 820 all’orizzonte è stato visto come un’ancora di salvezza. E se così non fosse?

Ad avanzare questa ipotesi è il noto informatore conosciuto come Ricciolo, che su Twitter non usa tanti mezzi termini: “Snapdragon 810 ed il suo successore (ovvero: 820. NdR) non sono poi così diversi in termini di problemi di surriscaldamento..dovrete aspettare lo Snapdragon 830 (estate 2016) per risolverli “in parte”…

LEGGI ANCHE: Snapdragon 810 v2.1: cosa cambia?

La linea top di Qualcomm sarebbe insomma problematica per ancora un altro anno, una previsione “scottante”, se ci concedete il facile gioco di parole con la situazione e con il caldo di questi giorni.

Sia chiaro che non ci sono prove a sostegno di quella che al momento è e rimane un’ipotesi, anche se basata in parte su una storia recente abbastanza “bruciante” (ok, la smetto, promesso! NdR). Snapdragon 820 potrebbe tra l’altro essere “solo” quad-core e con architettura personalizzata da Qualcomm, anche per ovviare a questi problemi, quindi in questo caso potrebbero davvero essere report allarmistici e nulla più.

Dovremo quindi aspettare e verificare con mano come saranno i primi smartphone con Snapdragon 820, per i quali mancano ancora diversi mesi. Speriamo solo che a farne le (possibili) spese non sia il prossimo Nexus…

qualcomm