samsung pay

Samsung Pay inizia la fase di testing in Corea (foto e video)

Lorenzo Quiroli -

Samsung Pay è uno dei più interessanti servizi di pagamento da smartphone mai visti, soprattutto per le premesse che porta, essendo già compatibile con praticamente tutti i punti di vendita grazie a MST (Magnetic Secure Transmission). Samsung ha iniziato la fase di testing in Corea il 15 luglio, in vista di un lancio successivo che includerà anche gli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE: Samsung Pay arriverà a settembre

Non si hanno ancora notizie riguardanti un’espansione del servizio in Europa, ma Samsung sta investendo molto per perfezionarlo e speriamo possa arrivare presto da noi. È chiaro ormai che il lancio avverrà in contemporanea con Note 4, un altro smartphone che, come già Galaxy S6 e S6 edge, sarà sicuramente compatibile con Samsung Pay.

Samsung promette infine grande sicurezza per il suo servizio, che come Apple Pay non manterrà fisicamente al suo interno i dati delle carte di credito né li condividerà durante la transazione grazie ad una varietà di tecnologia e di sistemi di crittografia ad alto livello. Sotto trovate anche una breve prova del servizio:

Fonte: Techcrunch
Samsung Galaxy S6

Samsung Galaxy S6

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Galaxy S6 edge

Samsung Galaxy S6 edge

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Galaxy S6 Edge