plex

Plex è più sexy che mai grazie al Material Design (foto)

Lorenzo Quiroli -

Se avete un piccolo deja-vu dopo aver letto il titolo, sappiate che c’è una ragione: Plex aveva già aggiornato la sua applicazione per rispettare i canoni grafici del Material Design di Google, ma non per questo l’azienda si è accontentata e ha deciso di spingersi oltre: il risultato è di pregevole fattura e lo potete ammirare nella galleria in fondo.

LEGGI ANCHE: Plex vi fa cercare nella sua libreria con Ok Google

Tra le novità c’è anche il multi-part playback, la ricerca con filtri e possibilità di ordinare i risultati su Android TV e possibilità di cambiare la qualità, la traccia audio e aggiungere i sottotitoli su Chromecast. Un aggiornamento di notevole importanza quindi che arriva oggi sul Play Store e in futuro su Amazon App-Shop.

Google Play Badge

Fonte: Plex