ZTE Final

ZTE ha venduto 26 milioni di smartphone in sei mesi

Lorenzo Quiroli

Non parliamo così spesso di ZTE, ma senza eccessivo clamore l’azienda cinese sta raggiungendo obiettivi che sono degni di nota: 26 milioni ad esempio è il numero di smartphone venduti nella prima parte dell’anno, (da gennaio a fine giugno), una quantità che impressiona se paragonata ai 35 milioni di Xiaomi o ai 50 milioni di Huawei.

LEGGI ANCHE: Nubia Z9, il top di gamma che punta al design

ZTE ha saputo costruire la sua fortuna sui top di gamma, il 39% del totale delle vendite, una cifra sorprendente. Inoltre, come altre azienda orientali, sta provando a costruirsi un nome negli USA con un certo successo, visto che le vendite statunitensi sono aumentate del 41%.

Non sarà facile però rispettare le aspettative per la fine dell’anno: si parlava di 60 milioni ma la concorrenza nella fascia alta si farà sentire, soprattutto a causa di Honor 7, Mate 8, Xiaomi Mi5, OnePlus 2 e tutti gli altri smartphone che puntano a proporre un rapporto qualità/prezzo invidiabile.

Via: Gizmochina