motorola final

L’FCC accoglie tre nuovi smartphone di Motorola (foto)

Lorenzo Quiroli

Dopo aver visto il retro del possibile nuovo Moto X, torniamo a parla di smartphone a marchio Motorola visto che non uno ma ben tre hanno fatto tappa presso l’FCC, l’ente di certificazione americano. Il primo è un’altra variante di Kinzie, che lo ha preceduto di qualche giorno, idonea a tutti gli operatori telefonici americani. Non sappiamo ancora se Kinzie sarà un membro della famiglia Droid o il nuovo Moto X, ma in ogni caso è di sicuro uno smartphone interessante.

LEGGI ANCHE: Le caratteristiche di Kinzie, il nuovo top di gamma Motorola

Il secondo e il terzo (differiscono solo per il supporto alle reti) invece non sono top di gamma, il che ci porta verso Moto G (2015): non hanno il supporto al Wi-Fi 802.11ac né la ricarica veloce e guardando le dimensioni (queste certificazioni non includono la misura esatta della diagonale del display) si tratta di due dispositivi da 5,2″ circa. Potrebbe però essere anche un DROID Mini per Verizon, quindi meglio non dare nulla per sicuro, ma il retro removibile è un’ulteriore indizio che punta verso Moto G (2015).

Via: Droid-Life
Motorola Moto G (2015)