Zidoo X1, la nostra prova del box TV Android votato allo streaming (foto e video)

Nicola Ligas -

In un mondo in cui Google dovrebbe spingere tantissimo sulla Android TV, ma non lo fa, c’è ancora spazio per box di terze parti, specialmente se realizzati con cura e precisione come questo Zidoo X1.

Piccolo ed elegante, con la sua superficie lucida ricurva, non sfigurerà di certo nel salotto di casa, e se il vostro televisore ancora non lo fosse, con Zidoo X1 diventerà senz’altro più smart e multimediale.

Chiariamo che non si tratta di una console con Android, ma di un media center. L’accesso al Play Store vi consente di personalizzarne l’esperienza in base alle vostre esigenze, ma Zidoo X1 ha le idee piuttosto chiare su quelle che sono le sue potenzialità, e quindi i suoi limiti, evidenti già dando un’occhiata alle sue caratteristiche tecniche:

  • CPU: Allwinner H3 a 1,5 GHz, quad-core Cortex-A7
  • GPU: Mali400
  • RAM: 1 GB
  • Memoria interna: 8 GB
  • Connettività: Wi-Fi n
  • Porte di comunicazione: 2xUSB, HDMI, Ethernet
  • OS: Android 4.4.2 KitKat

Notate l’assenza di supporto Bluetooth, ad ulteriore conferma che Zidoo X1 non vuole fare la console, ma solo il lettore multimediale. La sua vocazione audio / video è infatti ancor più evidente se pensate che supporta output HDMI fino a 4K, e che in dotazione è fornito un telecomando (infrarossi) adatto proprio alla riproduzione, con in più 3 tasti programmabili e controlli pratici e semplici, compreso un mouse on-screen, da muovere con le frecce direzionali (quindi un po’ più lento di un air mouse, ma più preciso).

LEGGI ANCHEKodi (XBMC) è disponibile per tutti sul Play Store

Senza alcun intervento da parte dell’utente, sono già supportati i principali codec di cui avrete bisogno (H.264, H.265, DivX, Xvid, MP4, MOV, AAC, MP3, Ogg, ecc. – elenco completo sul sito ufficiale) e grazie al cavo HDMI fornito in dotazione, vi basterà un minuto per essere operativi. Inoltre Zidoo ha personalizzato l’intera interfaccia di Android per semplificarne la navigazione via telecomando, e dobbiamo dire che ci è riuscita bene, meglio di altri concorrenti cinesi.

Tra i software pre-installati troviamo l’immancabile Kodi, un file manager, un paio di app per la personalizzazione dell’interfaccia e del telecomando, ovviamente un player audio / video, e c’è anche da scaricare un’app per Android, casomai voleste usare lo smartphone come telecomando/mouse (ma non se ne sente molto il bisogno).

Contenuti in streaming insomma, più che in locale, tanto più che la memoria interna disponibile è di soli 8 GB (ci dovrebbe essere anche una variante da 16 GB), e non c’è nemmeno la microSD (anche se nulla vi vieta di usare una classica pendrive). E tanto per ribadire questo fatto, c’è anche la compatibilità con AirPlay e Miracast, giusto per inviare anche contenuti da PC o da smartphone compatibili.

Il prezzo di Zidoo X1 è di 55€ su Geekbuying, cifra piuttosto buona, che lo diventa ancor di più se userete questo coupon che la sconta di 10$: KFTJEUIZ (occhio però ai potenziali oneri doganali). Di seguito la nostra video prova per vederlo in azione.