google glass 2.0 brevetto

I prossimi Google Glass potrebbero permettere di scattare foto inquadrando con le dita

Andrea Centorrino

A dimostrazione ulteriore di come il progetto Glass sia vivo e attivo, vi mostriamo un brevetto appena ottenuto da Google per una tecnologia che potrebbe trovare impiego nei prossimi occhiali intelligenti: lo scatto di una foto inquadrando con le dita.

Se nella Explorer Edition bastava fare l’occhiolino per scattare una foto di quello che avevamo davanti, se questo brevetto venisse implementato, in futuro sarà possibile effettuare lo scatto semplicemente inquadrando il soggetto con le dita (come si vede spesso fare ai registi nei film per trovare la giusta inquadratura): il dispositivo riconoscerà la gesture e salverà solo la porzione da esse contenuta.

Google Glass brevetto inquadratura dita

Sarà possibile eseguire scatti in orizzontale o in verticale, a seconda dell’orientamento delle dita, ma anche ottenere scatti dalle forme “particolari”: se si metteranno le dita a forma di “O”, ad esempio, si otterrà un’immagine circolare.

LEGGI ANCHE: Google Glass Enterprise Edition con CPU Atom e prisma più grande

Ovviamente, non c’è garanzia che tale funzione trovi posto nella versione finale dei nuovi Google Glass, tanto più che al momento la versione consumer risulta dispersa in qualche laboratorio nascosto di Mountain View.

Via: EngadgetFonte: USPTO
Google Glass Explorer

Google Glass Explorer

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
brevettiFotografiaGoogle Glass