HTC logo final 01

La crisi di HTC non si arresta: mai così in basso negli ultimi 10 anni

Lorenzo Quiroli -

HTC non ha mai navigato nell’oro in questi ultimi anni ma se l’è sempre cavata tra alti e bassi, soprattutto durante lo scorso anno quando le buone vendite di One M9 avevano dato uno slancio all’azienda. Quest’anno però i risultati sono stati a dir poco disastrosi in termini finanziari e il valore delle azioni di HTC ha raggiunto i 2,2$, il punto più basso degli ultimi dieci anni.

htc azioni

Non serve una laurea in economia per interpretare il grafico qui sopra: il 2015 ha portato un netto calo nel valore delle azioni della casa di Taiwan e i numeri sono altrettanto sfavorevoli, basti pensare alle vendite di giugno che sono calate del 60% rispetto allo stesso mese nel 2014.

Le cause? La domanda globale che rallenta, la concorrenza del mercato cinese che offre sempre più smartphone a prezzi competitivi e le vendite dei suoi top di gamma; a proposito dell’ultimo punto, non ci sono dati ufficiali riguardanti i numeri fatti registrare da One M9 sul mercato, ma appare piuttosto chiaro che le attese di HTC sono state deluse.

Via: GSMdome