tuber head

Come seguire comodamente i propri canali Youtube preferiti: Tuber (foto)

Leonardo Banchi

Youtube, dalla piattaforma per sfogliare video più o meno casuali che era all’inizio, si è progressivamente trasformato in un modo per seguire canali tematici, iscrivendosi ai profili dei più famosi Youtuber del mondo.

L’applicazione ufficiale, però, non sembra favorire molto questo utilizzo: mentre i suggerimenti generati dalla vostra cronologia hanno il loro posto di rilievo in home, infatti, per scorrere i video dei canali ai quali siete iscritti sarà necessario accedere al menu laterale, selezionare quello che desiderate e solo in terza battuta potrete realmente visualizzare gli ultimi caricamenti. Perché, dunque, non facilitarsi la vita con Tuber, un’app nata proprio a questo scopo?

Le iscrizioni di Youtube a portata di mano

Tuber è infatti un’app che metterà al centro dell’esperienza proprio i vostri canali Youtube preferiti, proponendo una chiara struttura composta da tre sole schermate.

LEGGI ANCHE: YouTube arriva su Android Wear, ma forse non è la migliore delle idee

All’apertura avrete infatti subito davanti a voi tutti i canali ai quali siete iscritti, in ordine alfabetico: con un tap su uno di essi potrete così velocemente passare all’elenco dei video presenti al suo interno. Utilizzando l’icona con l’orologio, infine, potrete visualizzare gli ultimi caricamenti effettuati sui canali del vostro account.

Per visualizzare un video non dovrete fare altro che toccare l’immagine di anteprima: Tuber vi rimanderà all’app ufficiale di Youtube, all’interno della quale troverete così anche voti, commenti, e tutte le funzionalità alle quali siete abituati.

Download gratuito

Tuber è un’applicazione talmente semplice da risultare estremamente comoda, ovviamente a patto che il vostro utilizzo di Youtube coincida con le premesse dell’app. Utilizzandola non si può inoltre fare a meno di apprezzare la cura nei piccoli dettagli e l’adozione del Material Design, anche se non è raro sentirsi un po’ “limitati” dall’assenza di funzioni come la ricerca e l’iscrizione a nuovi canali.

A seguire trovate il badge per il download gratuito di Tuber e una galleria di immagini.

Google Play Badge