Paranoid Android 5.1 final - 2

Paranoid Android 5.1, la nostra prova (foto e video)

Nicola Ligas -

Incuriositi dall’uscita della prima Paranoid Android per Nexus da diversi mesi a questa parte, abbiamo subito voluto provare la nuova versione 5.1.

Purtroppo c’è ben poco di particolare, e se si escludono alcuni cambiamenti nei quick setting, la modalità immersiva, Op. app ed un power menu un po’ ridisegnato, il resto è praticamente AOSP.

Ah, c’è anche il Theme Engine di CyanogenMod. Funziona piuttosto bene, proprio come su CyanogenMod. Lo sviluppo di Paranoid Android è invece fermo da mesi, tanto che il team è alla ricerca di nuovi sviluppatori interessati a far proseguire il progetto.

LEGGI ANCHE: Meno male che c’è Paranoid Android Legacy

I precedenti membri stanno collaborando con OnePlus per la realizzazione di OxygenOS, anch’essa ferma da mesi, ma che supponiamo arriverà in una veste tutta nuova alla fine del mese, con il lancio di OnePlus 2.

Tutti gli altri, dovranno accontentarsi di questa Paranoid Android 5.1, che potrete liberamente scaricare dal sito ufficiale (e non dimenticate le Google app), e che sarà aggiornata solo quando ci saranno novità di rilievo da aggiungere. Spiacenti, ma non riponiamo molte speranze in rapidi update.

video