HTC logo final 05

HTC sempre più in crisi: persi 166 milioni di dollari in tre mesi

Lorenzo Quiroli

Il 2014 è stato un buon anno per HTC, soprattutto grazie a One (M8) che ha ridato ossigeno all’azienda di Taiwan dopo un periodo difficile. Il 2015 sarà però molto più complicato e il primo dato da certificare è la deludente performance di One M9 sul mercato, con un -43% in termini di vendite rispetto al suo predecessore.

Il bilancio del Q2 2015, ossia il periodo che va da aprile a giugno 2015, è senz’altro negativo: inutile usare parole che nascondo la verità, rappresentata dal grafico qui sotto (NT$ sta per dollaro di Taiwan):

bilancio q2 2015 htc

LEGGI ANCHE: HTC accusata di sfruttamento dei suoi lavoratori

Le aspettative non erano tanto negative: i ricavi di HTC dovevano essere 65 miliardi di NT$ ma si sono fermati a 33, causando così la grave perdita. Il settore smartphone pare sorridere sempre di meno all’azienda, che intanto sperimenta tra braccialetti per il fitness e realtà virtuale, ma la prossima mossa potrebbe essere già pronta.

Via: AndroidAuthorityFonte: HTC