firefox-logo

Firefox beta viene aggiornato alla versione 40, mentre la 39 diventa stabile

Andrea Centorrino

Mozilla, continuando a seguire una tabella di marcia molto serrata, ha rilasciato la versione 40 del suo browser Firefox sul canale beta, promuovendo al contempo la versione 39 come stabile.

La versione 39 porta con sé alcuni bug fix e pochi miglioramenti, introducendo però finalmente la possibilità di incollare dalla clipboard di Android ed una aggiunta ai servizi di accessibilità web (ARIA 1.1).

LEGGI ANCHE: Mozilla permette la creazione di contenuti da Android con Webmaker

La versione 40 invece presenta un’interessante novità: tenendo premuto sul tasto indietro (o avanti) comparirà un elenco di tutte le pagine aperte in precedenza e sarà così possibile aprirle direttamente. Altre migliorie riguardano le animazioni CSS, che adesso sono asincrone, il supporto alle Presentation API per la condivisione dei contenuti tramite Miracast (il supporto a Chromecast era stato introdotto ad ottobre), una maggiore velocità di rendering per i file JPEG ed una minore quantità di memoria occupata quando ridimensionati.

Firefox 40 Beta - tasto indietro

La versione beta è disponibile sul Play Store cliccando qui, mentre per accedere alla versione stabile di Firefox, qualora non lo aveste già installato, basterà cliccare sul badge sottostante.

Google Play Badge

 

Fonte: Android Police
mozilla