Migliori app Android Expo

5 app per… visitare EXPO 2015

Giuseppe Tripodi -

Se non avete vissuto sottoterra nell’ultimo annetto, certamente saprete che fino al 31 ottobre si terrà a Milano l’EXPO 2015, ossia l’esposizione mondiale che quest’anno ha come tema principale l’alimentazione e la salvaguardia del pianeta.

Se avete intenzione di andarci, vi potrebbe far comodo qualche valido alleato: ecco quindi le 5 migliori app Android per visitare l’EXPO 2015.

Expo 2015

La prima app dell’elenco, non poteva che essere quella ufficiale: davvero ben fatta, racchiude al suo interno tutto quel che dobbiamo sapere e consente anche di avere ulteriori informazioni grazie alle notifiche push che arrivano quando ci avviciniamo a determinati padiglioni. All’interno di questo software potete trovare gli eventi della giornata, la mappa con tutti i punti di interesse, i post sui social network in cui si parla di Expo, le indicazioni su come raggiungere la fiera e tanto altro.

  • Pro: Davvero ben fatta, ottima interfaccia e tante informazioni utili
  • Contro: Niente da segnalare
  • Prezzo: Gratis

Google Play Badge

 

WordRecipes

Con un tema come Nutrire il pianeta, energia per la vita non poteva mancare un’applicazione che ci suggerisce portate dal tutto il mondo. Parliamo nello specifico di oltre 6.000 ricette da 113 paesi, che possono essere filtrate per ingredienti, nazione e tipo di portata. Anche in questo caso si tratta di un’app ufficiale, davvero ben fatta, che può essere sfruttata anche per organizzare cene a tema.

  • Pro: Buon numero di ricette, interfaccia funzionale
  • Contro: Niente da segnalare
  • Prezzo: Gratis

Google Play Badge

LEGGI ANCHE: Migliori app Android per festività ed eventi

Rai Expo

Ancora un’app ufficiale, questa volta non di Expo in sé ma di Rai Expo, ossia la struttura di Rai creata per raccontare l’esposizione internazionale. All’interno di questo portale troviamo una serie di approfondimenti divisi per tematiche (Innovazione, Territori, Qui Expo, Alimentazione, Gastronomia, Sostenibilità, Società, Politiche, Salute), che allegano spesso anche foto e video. Carina la home home (anche se mettere più di tre foto che scorrono non sarebbe stata una cattiva idea…), ma pessimo il resto dell’interfaccia, con contenuti che a volte non sono neanche allineati per essere consultati da mobile.

  • Pro: Articoli interessanti
  • Contro: Pessima interfaccia, tempi di caricamento migliorabili
  • Prezzo: Gratis

Google Play Badge

Expo Live

Passiamo ora a un’app decisamente più semplice, ma comunque degna di nota. Expo Live ci permette di vedere tutti gli scatti caricati su Instagram relativi all’esposizione universale: l’interfaccia è minimale ma nel complesso decisamente funzionale. È inoltre possibile filtrare le foto, divise in tre categorie: Expo, Food e Experiences.

  • Pro: Semplice e funzionale
  • Contro: Niente da segnalare
  • Prezzo: Gratis

Google Play Badge

 

Moovit

Dovendo soggiornare a Milano, infine, non può mancare un’app per i mezzi pubblici: se non volete affidarvi a Google Maps e l’app ufficiale di ATM non vi sembra all’altezza, potete affidarvi a Moovit. Si tratta di una delle migliori applicazioni per spostarsi sui mezzi pubblici, con tutte le funzioni che possono servire inclusi Preferiti, mappe offline (in PDF) e anche supporto per Android Wear.

  • Pro: Affidabile, ottima interfaccia
  • Contro: Niente da segnalare
  • Prezzo: Gratis

Google Play Badge