Android Wear always on

Google ci ricorda alcune app Android Wear che funzionano sempre

Nicola Ligas

Android Wear ha introdotto le app always on ormai da qualche mese, ma Google se ne ricorda ora, e sottolinea alcuni usi che potremmo farne. Per chi non lo ricordasse, le app always-on sono quelle che possono rimanere sempre attive sullo schermo, così, anche se avremo le mani occupate, basterà un semplice movimento del polso per dar loro uno sguardo.

C’è ad esempio il fitness. Uscendo per una corsetta, potrete tenere sott’occhio quanti chilometri avete percorso con Endomondo, MapMyRun, e Runtastic. E se siete golfisti, non dimenticate Golfshot.

LEGGI ANCHESpotify finalmente su Android Wear (foto)

Ma Android Wear non è solo per lo svago. Nel campo della produttività, ci sono Bring! Shopping List e Google Keep per avere le proprie note / liste sempre a portata di mano, e se dovete prendere un volo (in America), l’app di American AirlinesDelta, e KLM potrebbero tornarvi utili.

Volendo essere cattivi, potremmo dire che se ci sono voluti due mesi a Google per tirare fuori queste poche scelte, forse è meglio consolarsi con qualche nuova watch face, ma noi non siamo cattivi, quindi fingeremo di non averlo detto.

Fonte: Google
App Android Wear