Samsung Galaxy S6  - 2

Galaxy S6 ha l’AMOLED più parsimonioso di sempre

Nicola Ligas -

I colleghi di Anandtech hanno condotto una delle loro consuete ed approfondite analisi tecniche, prendendo questa volta in esame i display di vari smartphone Samsung, ed analizzando l’efficienza energetica dei pannelli AMOLED impiegati dall’azienda coreana.

Gli schermi AMOLED sono di tipo emissivo, cioè “brillano di luce propria”, senza doversi affidare alla retroilluminazione. Per questo motivo il bianco è il colore che richiede più energia, perché tutti i sub-pixel devono operare al massimo della potenza. Il vantaggio si ha quindi chiaramente con contenuti di tipo misto, per non dire scuri, perché solo i pixel che sono effettivamente utilizzati vengono alimentati.

Il primo grafico che trovate in galleria pone quindi a confronto varie generazioni di Galaxy a diversi livelli di luminosità, ed i dati salienti sono raccolti anche nella tabella qui sotto:

AMOLED Screen Power Efficiency
Device
Minimum
Power
Device
Max Power
(Manual Br.)
Screen
Luminance Power
at 200cd/cm²
mW / cd / cm²
(Normalized to
5.1″ screen)
Galaxy S4 656 mW 1792 mW 653 mW 3.41
Galaxy S5 258 mW 1355 mW 532 mW 2.66
Galaxy S5 LTEA 366 mW 1326 mW 605 mW 3.02
Galaxy S6 358 mW 1214 mW 442 mW 2.21
Note 4 452 mW 1690 mW 665 mW 2.69

Galaxy S4 è chiaramente il più avido di energia, in ogni situazione, ma attenzione al fatto che Galaxy S5 ha un consumo minimo comunque inferiore a quello di S6, probabilmente a causa della maggiore risoluzione di quest’ultimo.

Il confronto più diretto è però tra S5 LTEA ed S6, dato che montano entrambi uno schermo da 5.1” QHD, e la differenza è tutta a vantaggio di quest’ultimo. In generale inoltre, S6 si conferma dotato del più parsimonioso AMOLED di sempre, durante il normale utilizzo.

Il confronto con gli LCD viene quindi naturale, e vede ancora prevalere questi ultimi, soprattutto sull’interfaccia di Android stock, abbastanza dominata da temi chiari. Tanto per fare un esempio, Huawei P8 a 200cd/cm² consuma circa 332mW (è comunque un full HD). Per raggiungere un simile livello di efficienza, Galaxy S6 dovrebbe visualizzare contenuti con meno del 65-70% di bianco presente, che sono quindi davvero un toccasana per l’autonomia.

Ciò significa quindi che c’è ancora spazio per ampi miglioramenti, soprattutto negli scenari peggiori (vedi il secondo grafico qui sotto, con i consumi divisi per colore), ma se il progresso tecnologico continuerà con questo ritmo, il divario con gli LCD potrebbe essere colmato già il prossimo anno.

Fonte: Anadtech
Samsung Galaxy S4

Samsung Galaxy S4

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Galaxy S5

Samsung Galaxy S5

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Galaxy S6

Samsung Galaxy S6

confronta modello

Ultime dal forum: