HTC logo final 01

HTC accusata dai suoi dipendenti per i turni di lavoro

Lorenzo Quiroli

La situazione economica di HTC non è delle migliori e nonostante un periodo di ripresa durante il 2014, quest’anno non sembra sorridere all’azienda di Taiwan, che si trova sempre più in difficoltà.

Come se non bastasse, secondo voci provenienti dall’oriente HTC avrebbe implementato un nuovo orario di lavoro per i suoi dipendenti negli stabilimenti di produzione costituito da tre turni, sostituendo i due turni in vigore precedentemente (il primo da otto ore, più un secondo opzionale da quattro ore pagato come straordinario). Le prime due ore di lavoro extra venivano pagate il 33% in più, mentre le ultime due il 66%.

LEGGI ANCHE: Trimestre in calo per HTC

Non viene specificata la suddivisione delle ore nei tre turni ma sembra che la decisione sia stata presa per tagliare i costi del lavoro e infatti i dipendenti non ne sarebbero affatto felici. HTC ha però negato questa modifica nell’orario e noi speriamo davvero che possa trovare un modo per risollevarsi senza dover ridurre lo stipendio dei suoi lavoratori.

Via: GSMdomeFonte: CNbeta