snapdragon 810

Snapdragon 810 versione 2 e versione 2.1, cosa cambia

Emanuele Cisotti -

Di recente abbiamo iniziato a sentir parlare più volte di una versione 2.1 del tanto discusso SoC di Qualcomm: lo Snapdragon 810. Si è parlato per la prima volta di questa revisione perché inclusa nel Mi Note Pro di Xiaomi e poi ancora nel nuovo Sony Xperia Z3+ e nel prossimo OnePlus 2.

Lo scrupolosissimo team di Anandtech si è messa a studiare questa CPU per capire quale differenze ci fossero fra le due revisioni. Per chiarezza, revisioni significa che vengono fatti piccoli aggiustamenti, ma che il processore rimane strutturato esattamente alla stessa maniera. La prima novità che si è notato nel MSM8994v2.1 (la versione 1 era quella di test antecedente alla commercializzazione) ha portato la GPU ad una frequenza di clock superiore: 630 MHz invece di 600 MHz. Un 5% di potenza in più sicuramente gradito.

I tester hanno poi notato una leggera diminuzione del throttling per quanto riguarda i quattro core Cortex A57, anche se le problematiche di cui si era già parlato rimangono. I test più approfonditi sono stati fatti però sulla banda che viene sfruttata dalle CPU per leggere e scrivere sulla memoria (in ordine la cache L1, la cache L2 e poi la DRAM). I test hanno mostrato un significativo aumento di banda utilizzata nella revisione 2.1 (una media del 33% sulla memoria principale) e un leggero miglioramento anche nel test relativo alla latenza (dove i miglioramenti erano sopratutto sulla cache L1/L2 e di circa il 15% in media).

Sembrano non esserci comunque differenze apprezzabili per quanto riguarda la gestione termica.

Le conclusioni di Anandtech sono condivisibili: notevole come l’azienda abbia lavorato bene su una revisione “solo” 0.1, ma rimangono i dubbi su come gestirà la situazione in futuro. Perché non si è aspettato direttamente la revisione 2.1? Rimandare la produzione di top di gamma come One M9 e G Flex 2 sarebbe stato problematico, ma si sarebbe potuto “ripiegare” sullo Snapdragon 808, come è stato fatto per LG G4.

L’ultimo quesito è: le aziende che già utilizzano 810 versione 2 per i loro smartphone, passeranno in futuro alla nuova revisione sugli stessi modelli?

qualcomm