tribunale

Samsung: ricorso contro la multa di quasi 400 milioni per violazione dei brevetti

Giuseppe Tripodi -

Vi ricordate il caso del 2012, quando Samsung fu condannata a pagare oltre 1 miliardo di dollari ad Apple per aver violato alcuni brevetti software della società californiana? La cifra venne successivamente rimodulata a 548 milioni, ma da allora il botta e risposta tra le due compagnie non si è mai interrotto del tutto.

A tal proposito, Samsung ha recentemente chiesto il riesame di una decisione della Corte d’Appello che aveva accolto la richiesta di Apple di quasi 400 milioni di dollari per dei brevetti relativi al design che Samsung avrebbe violato.

Insomma, si tratta dell’ennesima battaglia legale tra le due compagnie: Samsung questa volta sta puntando sul fatto che alcuni brevetti sono relativi a caratteristiche funzionali sui quali non possono essere richiesti i danni, un fattore che a quanto pare non era stato considerato durante il primo processo.

Via: HDBlog
Applebrevetti