Samsung Exynos finale

Samsung rinuncia alla sua GPU preferendo Mali di ARM?

Lorenzo Quiroli

Verso la fine dello scorso anno si parlò della volontà da parte di Samsung di raggiungere l’indipendenza per il proprio hardware in campo mobile: il prossimo passo sarebbe dovuto essere quello della GPU casalinga, ma ora sembra che il piano sia stato rimandato.

Samsung ha infatti firmato un accordo della durata di cinque anni con ARM per le licenze delle loro GPU Mali, spendendo una cifra considerevole secondo un report proveniente dalla Corea. La prima GPU dell’azienda avrebbe dovuto debuttare a metà anno ma Samsung non ha annunciato alcunché e i piani potrebbero essere stati rimandati.

LEGGI ANCHE: La prima GPU Samsung nel 2015?

Detto ciò, l’accordo con ARM potrebbe significare meno di quanto pensiamo: forse Samsung ha solamente voluto premurarsi di avere un’alternativa affidabile mentre testerà le sue GPU partendo da modelli di fascia più bassa prima di rischiarli nei prodotti di punta.

Via: SammobileFonte: Business Korea
arm