kernel final nexus 4

Google ha risolto l’errore “missing system.img” nel flash delle factory image

Lorenzo Quiroli

Se siete tra coloro che vogliono sempre l’ultima versione di Android sul proprio Nexus allora potrebbe esservi capitato, durante il flash manuale di una factory image, di veder comparire un errore come quello qui sotto, in grado di vanificare i vostri sforzi:

target reported max download size of 536870912 bytes
archive does not contain ‘boot.sig’
archive does not contain ‘recovery.sig’
fastboot(43183,0xa04921d4) malloc: * mach_vm_map(size=1981542400) failed (error code=3)
* error: can’t allocate region
* set a breakpoint in malloc_error_break to debug
failed to allocate 1979559444 bytes
error: update package missing system.img

Sappiate che questo problema era causato dal fatto che l’immagine veniva estratta nella RAM, spesso insufficiente a contenerla dopo la decompressione, il che provocava l’errore in questione. Con l’ultima versione di fastboot e Android M il problema è definitivamente risolto.

È stato poi aggiunto il comando fastboot reboot bootloader al fine di una maggiore consistenza sintattica data la presenza di adb reboot bootloader. Infine, Google ha aggiunto qualche nuovo comando, il cui ruolo futuro è al momento ancora misterioso, ma che potrebbe anticipare qualche cambiamento di sicurezza:

  • flashing lock – blocca il dispositivo prevenendo il flash delle partizioni
  • flashing unlock – sblocca il dispositivo consentendo il flash delle partizioni tranne quella del bootloader
  • flashing lock_critical – Previene il flash delle partizioni relative al bootloader
  • flashing unlock_critical – Abilita il flash delle partizioni relative al bootloader
  • flashing get_unlock_ability – Chiude al bootloader se il dispositivo è sbloccato
Fonte: AndroidPolice