zte_invite

ZTE lavora ad una tecnologia per triplicare la durata delle batterie

Lorenzo Quiroli

Smartphone più sottili, più potenti, più veloci: potremmo trovare mille aggettivi per quantificare i miglioramenti nel campo mobile negli ultimi anni, ma di certo non possiamo parlare di grandi salti in avanti per quanto riguarda l’autonomia. ZTE ci prova con una tecnologia che permetterebbe di produrre batterie ad alta concentrazione, in grado di immagazzinare 2-3 volte la carica di una normale batteria delle stesse dimensioni.

Inutile dire che ci piacerebbe provarla subito ma purtroppo non sappiamo darvi una data esatta per quando vedremo queste batterie applicate ad uno smartphone. Come ulteriore incentivo c’è anche una riduzione del costo di produzione del 15%. Insomma, sulla carta solo vantaggi, ma sarà da vedere se queste sapranno essere durature e affidabili come le attuali batterie.

Fonte: Gizmochina