Xiaomi Redmi 2A

Xiaomi e Leadcore insieme per sfidare Qualcomm e MediaTek

Lorenzo Quiroli

Xiaomi fa sul serio nel tentativo di ottenere sempre più il controllo dell’hardware dei propri smartphone: la prossima generazione di Redmi avrà infatti un SoC Leadcore disegnato dagli ingegneri di Xiaomi. Si tratta di una mossa strategica che potrebbe avere un grande impatto futuro: sia perché parliamo di una fascia in cui il prezzo è fondamentale e il margine di guadagno è molto ridotto, sia perché ridurrebbe la dipendenza da Qualcomm e MediaTek.

LEGGI ANCHE: Redmi 2a abbandona Qualcomm per il prezzo

Redmi 2a ha già un SoC Leadcore ma solo l’anno prossimo vedremo i primi disegnati davvero da Qualcomm e potrebbero avere anche la ricarica rapida, nonostante si tratti di smartphone economici. Una mossa strategica che potrebbe avere un grande impatto, più in prospettiva che già dall’anno prossimo, soprattutto se l’esperimento dovesse riuscire.

Via: Xiaomi Today