Rashr

Rashr, un’app per flashare ed effettuare backup di recovery e kernel (foto)

Andrea Centorrino -

Se siete stanchi di collegare il vostro dispositivo Android al computer e digitare sempre le stesse stringhe di comandi per effettuare il flash o il backup della vostra recovery o del vostro kernel, Rashr potrebbe essere l’app che fa per voi.

Al suo interno Rashr contiene uno script manager basato su OpenRecovery, che vi permetterà di effettuare il flash di file ZIP o di creare backup delle partizioni del vostro Android; può inoltre effettuare il flash di file IMG dalla memoria interna ma anche da quella esterna, ed effettuare il backup del kernel e della recovery senza dover utilizzare il computer o riavviare il dispositivo. Tutti i comandi eseguiti verranno mostrati nel log a schermo, in modo da sapere esattamente cosa sta succedendo.

LEGGI ANCHE: La ROM di MIUI 6 finalmente disponibile per Nexus 5

L’app si collega ad un server dove sono presenti oltre 3.500 recovery (ClockWork, TWRP, Philz, ecc.), che verranno automaticamente scaricate a seconda dell’operazione da svolgere. Lo sviluppatore, Aschot Mkrtchyan, stima che la compatibilità con i dispositivi dovrebbe essere nell’ordine del 90%, ma ovviamente non può garantire i risultati con ogni dispositivo e con ogni recovery.

Rashr richiede il root (viste le sue funzioni, è il minimo), è gratuita (con qualche pubblicità per sostenere lo sviluppatore) e può essere scaricata dal Play Store cliccando sul badge sottostante. Ricordiamo però che semplicità non vuol dire sicurezza: vi invitiamo dunque a prestare attenzione durante l’utilizzo di strumenti del genere.

Google Play Badge

 

Via: Phone ArenaFonte: XDA Forum