philips-android-tv-4k

Android M aggiunge il supporto nativo ai video in 4K

Emanuele Cisotti -

Se ad oggi avete visto tablet, box e smartphone Android, riprodurre contenuti in 4K potreste forse stupirvi di questo titolo. In effetti però Android ad oggi non ha mai supportato nativamente la riproduzione ed il render di contenuti in 4K, lasciando quindi il compito ai produttori di telefoni o agli sviluppatori di app, di implementare questa soluzione in altri modi.

In Android M è stato però aggiunto questo supporto, offrendo quindi una migliore gestione della riproduzione di contenuti in 4K, utilizzando delle API offerte da Google. Per molti questo potrà significare ben poco, visto che nessuno di voi ha in mano smartphone con schermi in 4K e che pochi avranno invece utilizzato box TV o chiavette Android su televisori con questo tipo di risoluzione. È comunque un bel passo avanti nel futuro, dove ormai sempre più televisioni hanno questa risoluzione e alcune iniziano ad adottare Android o Android TV.

Fonte: Android Police