Android M su Nexus 5

Altre novità in Google Now Launcher per Android M (foto)

Maiorano Massimo

Una delle novità presenti nella developer preview di Android M riguarda il nuovo Google Now Launcher, in particolare il cosiddetto app drawer che, a differenza della versione attuale, presenta lo scroll verticale, l’impaginazione per lettera iniziale e altre piccole feature. Tuttavia, altre novità sono sicuramente presenti ma finora non scoperte, e tra queste fa capolino una nuova impostazione per le cartelle, che perdono il limite massimo di sedici applicazioni contenute, forse eliminandolo completamente.

LEGGI ANCHE: Android M e Google I/O 2015: tutto quello che dovete sapere

Inizialmente potrà sembrare non vi sia alcun cambiamento, ma provando ad inserire più di sedici applicazioni all’interno di una cartella, l’operazione sarà eseguita con successo. Aprendo la cartella ed effettuando uno swipe verso sinistra si accede ad altre pagine, contenenti le applicazioni “in eccesso”; inoltre, il nome della cartella si porta a sinistra, e a destra appare un indicatore che aiuterà a capire in quale pagina della cartella stessa ci troviamo.

Si tratta di certo di una funzione interessante, e non è del tutto scontato che rimarrà un’esclusiva di Android M. Vorreste questa piccola novità sulla vostra attuale versione di Android?

Via: AndroidPolice
Google I/O 2015