LibreOffice Header

L’instabile LibreOffice sbarca sul Play Store

Maiorano Massimo -

Il sistema operativo Android sta crescendo molto soprattutto nel settore della produttività e del mondo del lavoro. I display di grandi dimensioni di cui sono dotati gli ultimi dispositivi lanciati sul mercato consentono infatti di portare finalmente nelle nostre tasche strumenti essenziali per la vita d’ufficio, ma fino a poco tempo fa confinati ad una esperienza “statica”, relativa ai computer o, al massimo, alle versioni portatili degli stessi.

LEGGI ANCHE: Microsoft Office Lens esce dalla beta e arriva gratis per tutti

Per questo motivo, tra le applicazioni più installate dal Play Store troviamo un gran numero di software adibiti a lettura, scrittura, modifica e conversione di file di testo, alcuni ben sviluppati, altri limitati nelle funzioni, rispetto magari alle versioni desktop degli stessi. E’ questo il caso di LibreOffice, applicazione sviluppata da Document Foundation e ben nota come alternativa a Microsoft Office in ambito desktop, che è arrivata sul Play Store in versione beta, e che punta ad inserirsi in un contesto forse fin troppo saturo.

La versione attualmente disponibile, come già detto, risulta ancora limitata nelle funzioni: è presente infatti la possibilità di aprire e leggere i file in formato ODF, ma per quanto riguarda la modifica essa risulta ancora fortemente instabile, a tal punto da dover essere abilitata separatamente. Il team di Document Foundation è in continua crescita, e ha affermato che lo sviluppo dell’applicazione procederà senza sosta così da fornire agli utenti, di cui sono molto richiesti i feedback, la tipica esperienza LibreOffice nella sua massima espressione.

Potrete effettuare il download attraverso il badge qui presente. Proverete LibreOffice seppur in versione beta?

Google Play Badge

Fonte: LibreOffice