Project Tango Qualcomm

Project Tango: da tablet a smartphone grazie a Qualcomm

Andrea Centorrino -

La giornata di ieri ha visto diversi Project susseguirsi sul palco del Google I/O: Ara, Vault, Jacquard, Soli e, immancabilmente, Tango, anche se in una sua variante.

Da qualche giorno negli USA è possibile acquistare la versione tablet di Project Tango al prezzo di 512$: non tutti però sono disposti a portarsi dietro un dispositivo da 7″, e così Google, in collaborazione con Qualcomm, ha deciso di realizzarne una versione smartphone. Anche se in origine Project Tango aveva proprio le fattezze di un telefono, col tempo è risultato sempre più difficile procurarsene uno, limitandolo ad un dispositivo per pochi sviluppatori eletti.

LEGGI ANCHE: Un’app per il disegno ci mostra le potenzialità di Project Tango

Riducendo le dimensioni ed inserendo un SoC della serie Snapdragon, Google e Qualcomm hanno realizzato un reference design, dando così la possibilità agli sviluppatori di creare app che traggano vantaggio dalle caratteristiche uniche di questa piattaforma. Che il futuro della realtà virtuale passi dai video ripresi con Project Tango? Ancora non ci è dato saperlo, vista anche la mancanza di una data di rilascio sul mercato.

Fonte: Engadget
Google I/O 2015qualcomm