Play Store PEGI

Arrivano la classificazione PEGI e le categorie doppie sul Play Store

Lorenzo Delli

Tra le tante novità introdotte ieri in occasione del Google I/O vi era anche la notizia dell’arrivo di una serie di modifiche al Play Store di Google per renderlo più adatto alle famiglie.

Lo store virtuale di Google può infatti nascondere diverse “insidie” per i figli più piccoli dei vari nuclei familiari, e tra le modifiche annunciate ve ne erano alcune utili alla navigazione dei contenuti, come ad esempio dei badge per indicare in modo chiaro la fascia di età consigliata, informative sulla presenza di pubblicità e acquisti in-app e anche tasti dedicati ai bambini nella varie sezioni.

LEGGI ANCHE: Android M e Google I/O 2015: tutto quello che dovete sapere

Tali modifiche sono in parte già arrivate sul Play Store, almeno nella sua incarnazione web. Come potete vedere dall’immagine in apertura, e da quella sottostante, a fianco delle icone dei giochi sono state introdotte le classificazioni PEGI e indicazioni del tipo “App per la famiglia supportata da annunci – Offre acquisti in-app“.

I lettori più attenti avranno inoltre notato che nella prima immagine presente in galleria, i due giochi evidenziati possono vantare doppia categoria. Non è facile al momento scovare altre app o giochi che possono vantare tale feature, ma è un’opzione che tornerà sicuramente utile agli sviluppatori per far apparire i loro prodotti in più categorie e per descriverli con più termini. Avete notato qualche altra novità nel Play Store?

Piccola curiosità: teoricamente la classificazione PEGI sarebbe dedicata alla classificazione dei videogiochi, ma, almeno sul Play Store, è presente anche per alcune app.