Nexus 6 le fu

Nexus 6 e le tante build Lollipop: a chi corrispondono e cosa fare se flashate per errore

Nicola Ligas -

Nexus 6, più di altri smartphone prima di lui, sta diventando un discreto crogiuolo di build, come potete notare anche dalla pagina delle factory image ufficiali. Ma come mai tante build diverse, a chi si riferiscono, e quali possiamo installare? La risposta in breve è che a build diversa corrisponde operatore diverso: alcune sono per il modello internazionale, quello disponibile da noi, altre sono per per specifici operatori USA e non solo. Le cose non sono però così semplici, come mostra la seguente tabella:

Varainte Android 5.0.1 Android 5.1 Android 5.1.1
Internazionale LRX22C LMY47D LMY47Z
Oceania LMY47I N/A
Verizon Wireless N/A LMY47E N/A
AT&T LRX22C LMY47D N/A
Sprint LMY47D LMY47Z
T-Mobile USA LMY47M LYZ28E
U.S. Cellular LMY47D LMY47Z

Come vedete, pur essendo partiti dalla comune build LRX22C, ci sono stati vari incroci, tanto che al momento non sembra ancora esserci una nuova convergenza verso una build comune.

LEGGI ANCHE: OTA di Android 5.1.1 per Nexus 6

Ma cosa fare se per caso aveste flashato l’OTA di una build sbagliata? Se il vostro dispositivo è bloccato, l’unica soluzione è sbloccare il bootloader (perdendo così tutti i vostri dati) e flashare la factory image giusta presa dai server di Google. In alternativa, se il Nexus fosse già sbloccato, potete flashare detta factory ma senza perdere alcun dato, avendo cura di non usare il flag -w o di non flashare il file userdata.img.

Se non doveste notare malfunzionamenti particolari, comunque, potrebbe essere quasi più saggio aspettare la prossima OTA, e flashare questa volta quella corretta (non potete fare il downgrade delle OTA, altrimenti sarebbe facile passare da una all’altra). Per scoprire come flashare in sicurezza factory image e file OTA vi rimandiamo alle nostre rispettive guide.

Fonte: Android Police
Motorola Nexus 6

Motorola Nexus 6

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00