Sony Xperia Z3+ foto - 1

Sony Xperia Z3+, la nostra anteprima (foto e video)

Nicola Ligas -

Sony Xperia Z3+ è la versione internazionale del nipponico Xperia Z4, e sebbene lo smartphone arriverà sul nostro mercato sono a inizio estate, abbiamo già avuto modo di dargli una rapida occhiata in anteprima.

Il design non viene certo stravolto rispetto a quello di Xperia Z3, ma è comunque più rifinito: il lati sono più allineati al vetro posteriore, ed ora sono più gli spigoli lucidati a svettare rispetto al resto della scocca. Lo spessore è stato ridotto a soli 6,9mm, dai 7,3 di Z3, ed anche il peso è calato a 145 grammi, contro 152 grammi del precedente. Mantenuta anche l’impermeabilità, ma con “capless USB”, cioè la porta micro USB non è ricoperta da alcun gommino, riuscendo comunque a prevenire le infiltrazioni di acqua (ma ricordatevi di asciugarla bene prima dell’uso). Piccole novità anche sulle colorazioni, con un rame più lieve, il nuovo colore aqua, che riprende i toni della natura.

LEGGI ANCHE: Sony Xperia Z3+ ufficiale per il mercato internazionale

Sony ha posto particolare enfasi, ancora una volta, sul comparto fotografico, con il sensore posteriore che si spinge fino a 12.800 ISO, per scatti anche in condizioni di luminosità davvero proibitivi (vedi sample a fine articolo) pur restando sempre da 20,7 megapixel, e che, in comune con la nuova fotocamera frontale da 5 megapixel ha una lente da 25mm wide angle, per riprese e selfie più ampi. La modalità Superior Auto inoltre riconosce ora 52 scenari automatici, tra cui “gourmet” dedicato alla food photograpy.

Sulla carta lo schermo non è cambiato, anche se è ora dotato di un nuovo sensore per regolarsi meglio in base alla luce ambientale, ottimizzando anche l’autonomia, ma nella nostra breve prova ci è parso ancor più luminoso del modello precedente, con degli angoli di visione davvero ottimi, ed una resa cromatica che colpisce, tanto che difficilmente sentirete la mancanza di una risoluzione superiore, che comunque avrebbe avuto il suo impatto sulla batteria. Quest’ultima è sempre un punto su cui Sony spinge molto, introducendo ora il quick charge per una ricarica più rapida, promettendo 1 giorno di utilizzo con 45 minuti di ricarica, e grazie anche alla modalità Stamina 5.0 non dovrebbe essere un miraggio arrivare a fino a due giorni lavorativi con piena carica.

Sul fronte audio abbiamo la tecnologia AHC, che lo ottimizza in base alle cuffie usate (qualsiasi, non solo quelle a marchio Sony), bilanciando il suono in modo specifico, ed LDAC, che migliora l’esperienza di ascolto in Bluetooth; Hi-Res audio migliora infine anche la qualità dei file compressi, e sebbene quelle che abbiamo provato fossero delle demo ad hoc, la differenza era in effetti chiaramente udibile.

Trovate questo ed altro nella video anteprima qui sotto, seguita da foto e sample di Xperia Z3+.

Foto Xperia Z3+

Sample Xperia Z3+

Sony Xperia Z3+

Sony Xperia Z3+

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
anteprimavideo