gionee logo

Gionee M5 avrà due batterie per quattro giorni di autonomia

Lorenzo Quiroli

Compagnie cinese come Gionee non fanno parlare di sé molto spesso e cercano di attirare l’attenzione del pubblico su di loro spingendosi dove altri non avevamo mai provato: alcune volte parliamo del nuovo smartphone più sottile al mondo, ma stavolta tocca all’autonomia, con le due batteria di Gionee M5.

Questo smartphone avrà infatti due batterie (non è noto da quanti mAh) in grado di garantire, secondo Gionee, ben quattro giorni di autonomia e potrà funzionare anche con una sola delle due, il che significa che saranno removibili.

È sicuramente abbastanza da attirare la nostra attenzione anche se dovremo aspettare la sua presentazione per saperne di più, comprese le sue caratteristiche tecniche, al momento sconosciute.

gionee m5

Via: Gizmochina