Remix kickstarter - 2

Remix, il tablet Android che si crede Windows, è ora in vendita

Nicola Ligas -

Abbiamo già avuto modo di parlare più volte del tablet Remix prodotto da Jide, un’azienda fondata da tre ex-impiegati Google, che tanto successo ha ottenuto su Kickstarter, non tanto per le sue caratteristiche hardware, quanto per la particolare versione di Android 4.4.2 impiegata, Remix OS, che è in pratica un fork destinato alla produttività. App in finestra, clic destro per il mouse e tante altre implementazioni software, rendono questa versione di Android più affine ad un sistema desktop.

Per quanto riguarda il tablet in sé, questo è un insolito 11,6” con rapporto di forma di 16:6, che secondo l’azienda sarebbero le proporzioni e le dimensioni ideali per lavorare. Lo schermo ha risoluzione full HD, mentre a spingere il tutto troviamo una CPU NVIDIA Tegra 4, con 2 GB di RAM DDR3, e 64 GB di memoria interna espandibile (con microSD fino a 128 GB). Abbiamo poi una fotocamera posteriore da 5 megapixel ed una frontale dalla medesima risoluzione. La batteria è infine da 8.100 mAh.

LEGGI ANCHE: Remix OS su Nexus 9 e 10

La campagna su Kickstarter si è conclusa da tempo, ma se non aveste contribuito potete oggi acquistare il tablet da rivenditori di terze parti per circa 400€ (più dogana), o da Amazon.com per 400$. In alternativa potete sempre aspettare di provare Remix OS sul vostro dispositivo, una soluzione assai più economica, sempre che diventi praticabile in futuro.

Via: GizmoChina