Standpoint - 1

Standpoint è un “first-person puzzle platformer” davvero particolare (foto e video)

Lorenzo Delli

Standpoint, come anticipato nel titolo, viene definito dai suoi sviluppatori come un first-person puzzle platformer. In pratica un classico puzzle game con elementi platform è stato trasformato radicalmente grazie ad una visuale in prima persona che cerca appunto di coinvolgere e far calare ancora di più nella parte il giocatore.

In Standpoint il giocatore si troverà intrappolato in uno strano e pericoloso labirinto, ma avremo a nostra disposizione un’abilità molto particolare: quella di cambiare l’orientamento (la gravità per la precisione) del mondo che ci circonda.

LEGGI ANCHE: Tre divertenti (e gratuiti) puzzle game per Android!

Dovremo quindi scovare segreti e indizi che ci aiuteranno a capire meglio il luogo in cui ci troviamo e a superare i vari tipi di ostacoli che ci aspettano. Il tutto, oltre che da un motore grafico tridimensionale, è caratterizzato anche da una colonna sonora dinamica che reagisce alle nostre azioni.

Standpoint è compatibile con i controller (anzi, gli sviluppatori consigliano di giocarci proprio con i controller) e verrà a costarvi 11,10€. Sul Play Store è riportata la presenza degli acquisti in-app ma si tratta di un bug che purtroppo affligge alcune pubblicazioni sullo store virtuale di Google. A seguire screenshot, trailer e badge per l’acquisto.

Google Play Badge

3dvideo