audiopocket head

Come ascoltare musica in sottofondo da Youtube, risparmiando dati: AudioPocket (foto)

Leonardo Banchi

Fra i vari metodi disponibili per ascoltare musica online, il caro e vecchio Youtube è sicuramente uno dei più utilizzati: se, però, non siete interessati a guardare anche i video associati alla canzone, magari perché state utilizzando il vostro dispositivo in auto, oppure volete contemporaneamente utilizzare altre applicazioni, l’unica possibilità che vi rimane è acquistare il servizio a pagamento Youtube Music Key. Almeno, fino all’arrivo di AudioPocket.

Trasformare i video in semplice streaming audio

AudioPocket è infatti un’applicazione tanto semplice quanto utile ed efficace: essa vi permetterà infatti di trasformare i vostri video preferiti in semplice streaming audio, riprodotto con il player integrato nell’app. In questo modo potrete sia risparmiare dati mobili (la dimensione del file scaricato passa infatti da oltre 20 MB a circa 4-5 MB a canzone), sia riprodurre musica da Youtube continuando ad utilizzare lo smartphone per altre operazioni.

LEGGI ANCHE: L’app che unisce i servizi di streaming musicale: Playmoss

Come utilizzare AudioPocket

Utilizzare AudioPocket è semplicissimo: tutto ciò che dovrete fare sarà infatti recarvi all’interno dell’app ufficiale di Youtube e cercare il video che volete ascoltare. Invece di aprirlo, però, dovrete utilizzare la funzione di condivisione e selezionare dal menu a comparsa AudioPocket. L’app inizierà così a riprodurre la musica, mostrando una notifica che vi permetterà di mettere in pausa, riprendere o interrompere il brano.

AudioPocket include inoltre un semplice supporto alle playlist, che vi permetterà di aggiungere una lista di canzoni da ascoltare, che scorreranno automaticamente una dopo l’altra. Effettuando una nuova condivisione quando il primo brano è ancora in riproduzione, infatti, essa verrà aggiunta alla coda attualmente presente. In questo caso, nella notifica apparirà quindi un nuovo pulsante, con il quale potrete passare al brano successivo senza dover attendere la fine di quello che state ascoltando. Per velocizzare ulteriormente questa operazione, comunque, potrete anche affidarvi alle playlist già presenti su Youtube. Condividendo una di esse, AudioPocket aggiungerà automaticamente alla coda tutti i brani in lista.

L’interfaccia di AudioPocket è piuttosto spartana, e non include che due cose: una semplice guida su come utilizzare l’app e uno storico delle canzoni riprodotte, utile per ascoltare nuovamente un brano già riprodotto in passato

Download gratuito

AudioPocket è disponibile gratuitamente sul Play Store. A seguire trovate quindi il consueto badge per il download gratuito ed una galleria di immagini.

Google Play Badge