CyanogenMod CM 12

CyanogenMod prepara un SDK per dare più possibilità alle app

Lorenzo Quiroli

CyanogenMod è pronta a compiere un grande passo spingendosi un po’ più in là nella personalizzazione di Android, in modo da crearne una versione che sia sempre più sua: in futuro verranno infatti aggiunte delle nuove API, che gli sviluppatori potranno sfruttare per fornire alle loro app possibilità più estese.

Il primo esempio, lo abbiamo già visto, è quello dei Quick Setting di terze parti, ma seguiranno anche altri come l’integrazione con le gesture a schermo spento. Esiste già un gruppo (Cyanogen Platform SDK) per gli sviluppatori volenterosi o anche solo curiosi, ma per ora l’SDK non è ancora stato rilasciato (la prima versione includerà comunque solo il supporto ai Quick Setting come si può leggere sulla pagina GitHub).

Via: AndroidPolice