LG G4 render ufficiale

LG G4: il top di gamma che presta attenzione ad ogni dettaglio (foto e video)

Nicola Ligas - LG ha presentato il suo nuovo top di gamma 2015: LG G4, uno smartphone completo in tutto, anche nei materiali ricercati.

LG G4 è appena stato presentato dall’azienda coreana, ed al di là della scheda tecnica che più o meno già conoscevamo, l’azienda ha insistito su come si tratti di un top di gamma che non trascura nessun dettaglio, a cominciare dal comparto fotografico.

Già che ne abbiamo accennato, vediamo intanto le caratteristiche tecniche ufficiali di LG G4:

  • Schermo: 5,5″ QHD (2.560 x 1.440)
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 808 exa-core a 64-bit (dual-core A57 + quad-core A53)
  • RAM: 3 GB DDR3
  • Memoria interna: 32 GB espandibile
  • Fotocamera posteriore: 16 megapixel f/1.8 OIS
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel
  • Batteria: 3.000 mAh removibile
  • Dimensioni: 147,3 x 76,2 x 10,1 mm
  • Peso: 155 grammi
  • OS: Android 5.1 Lollipop

Schermo ad altissima risoluzione, fotocamera stabilizzata, con laser autofocus e grande apertura, oltre al sensore di spettro di colore, che aiuta a riconoscere in modo più preciso luce e oggetti; senza dimenticarsi di quella anteriore da dedicare ai selfie. Batteria generosa e removibile, materiali pregiati per la cover posteriore (anche in pelle), base di 32 GB di memoria interna (ormai lo standard nel 2015) e già l’ultima versione Android 5.1 Lollipop a bordo. È in effetti davvero difficile trovare qualcosa da eccepire, dato che anche la presenza dello Snapdragon 808 sembra una scelta più azzeccata di quella dell’810, almeno per adesso, anche se questo lascia ancor più margine ai rivali.

Il retro dello smartphone sarà disponibile in vari colori e materiali, dalla pelle alle varianti “contoured ceramic,” e “hammered metallic”, e come altri recenti modelli di LG, il profilo è lievemente curvo, per adattarsi meglio alla presa della mano.

Disponibilità e prezzo –  LG G4 arriverà ad inizio giugno a partire da 699,90€.

LG presenta LG G4, il suo smartphone più ambizioso

Con un evento di lancio nelle principali città del mondo, LG svela oggi LG G4, il nuovo e attesissimo smartphone successore di G3, che ha superato ogni aspettativa in termini di vendite e riconoscimenti. Con LG G4, LG si pone l’obiettivo di garantire eleganza e comfort, un’eccellente esperienza di visione e un’interfaccia utente caratterizzata dal massimo della personalizzazione.

“Con il suo nuovo smartphone top di gamma, LG mantiene la sua promessa di un’innovazione che migliora la vita, grazie ad un’esperienza utente ottimale,” afferma Juno Cho, presidente e CEO di LG Electronics Mobile Communications Company. “Volevamo offrire ai consumatori un device costruito intorno a loro, che combinasse una ricercatezza sensoriale a tecnologie in grado di assicurare performance elevate. Dal design alla fotocamera, passando per il display e la UX, LG G4 è lo smartphone più ambizioso che abbiamo mai creato.”

LG G4 è dotato di una fotocamera con caratteristiche rare tra gli smartphone, come l’apertura focale da 1.8, che consente all’80% di luce in più rispetto a G3 di colpire il sensore d’immagine. Oltre ad un’innovativa fotocamera, dispone anche di un Display IPS Quantum, che migliora il display Quad HD di LG G3 sotto ogni aspetto. Infine, LG G4 è caratterizzato da un’attenzione per gli utenti visibile sia nel suo design Slim Arc, sia nell’interfaccia utente.

Design elegante e confortevole

LG ha prestato particolare attenzione ai materiali utilizzati nel suo nuovo top di gamma: LG G4 è infatti disponibile con una finitura in pelle artigianale, disponibile in tre colori. La pelle, trattata con un processo di concia vegetale che risale ad un’antica tradizione, è declinata in colori caldi e destinata ad assumere carattere e personalità con l’uso, e, ancora più importante, viene prodotta senza utilizzare sostanze chimiche nocive e nel rispetto dell’ambiente. Inoltre, LG G4 è disponibile anche con una cover con motivo 3D nei colori Ceramic White, Metallic Skin scura e Metallic Skin chiara.

L’eleganza di G4 è un fattore distintivo rispetto al design flat e metallico oggi molto diffuso tra gli smartphone. Il design Slim Arc,  sottolineato da un display con una leggera curvatura, è esteso a tutto il device e oltre ad assicurare una presa più comoda e sicura nel palmo della mano garantisce anche il 20% di resistenza in più in caso di caduta con il display rivolto verso il basso. Il design esterno si riflette anche nell’esperienza utente di G4, che comprende un’interfaccia grafica semplice ed estremamente intuitiva.

Eccellente esperienza di visione

LG ha progettato la fotocamera da 16MP di LG G4 per permettere di scattare bellissime immagini, anche in difficili condizioni di luminosità. Il modulo fotocamera comprende un’apertura focale di 1.8, che permette all’80% di luce in più di raggiungere il sensore. LG ha inoltre migliorato le performance in penombra con lo stabilizzatore ottico di nuova generazione (OIS 2.0). Grazie a questa tecnologia, LG G4 è in grado di compensare fino a 2° di movimento sugli assi X e Y – il doppio rispetto alla precedente generazione.

LG G4 permette di scattare foto professionali grazie alla modalità Manuale, che permette ai fotografi più esperti di esprimere le proprie abilità controllando direttamente messa a fuoco, tempo di esposizione, ISO, compensazione dell’esposizione e bilanciamento del bianco di ogni scatto. È poi possibile salvare ogni foto in formato RAW, oltre che JPEG, per una maggior accuratezza nella post-produzione.

La fotocamera di G4 è accompagnata da un sensore CSS (Color Spectrum Sensor), il primo di questo tipo a essere introdotto su uno smartphone, che migliora l’accuratezza dei colori rilevando con la massima precisione i valori RGB della luce ambientale, oltre alla luce infrarossa riflessa dagli oggetti inquadrati. Il sensore CSS utilizza queste informazioni per adattare il bilanciamento del bianco e il flash della fotocamera, scattando così immagini estremamente realistiche.

Da ultimo, per selfie da incorniciare, LG ha incluso una fotocamera frontale da 8MP, per autoscatti chiari e nitidi; la funzione Gesture Interval Shot migliora la precedente Gesture Shot permettendo di scattare 4 foto a distanza di due secondi l’una dall’altra, aumentando così le probabilità di scattare la foto perfetta anche in condizioni difficili. E per scattare, basta aprire e chiudere la mano due volte di fronte all’obiettivo.

LG compie un salto di qualità anche per ciò che riguarda i display: LG G4 è il primo smartphone che utilizza il nuovo schermo IPS Quantum da 5,5 pollici realizzato da LG Display, che offre una gamma cromatica più ampia del 20%, migliora la luminosità del 25% e il contrasto del 50%. È il primo display Quad HD con tecnologia Advanced In-Cell Touch (AIT), che unisce l’LCD e il sensore touch in un unico strato migliorando così la riproduzione dei colori e la sensibilità al tocco; il risultato è una resa dei colori che copre il 98% dello standard DCI (Digital Cinema Initiatives).

Potenza e performance

Con G4, la superiore qualità del display non va a discapito della batteria; è infatti dotato di una batteria removibile ad alta capacità da 3.000mAh che, unita ai benefici offerti dal processore Qualcomm® Snapdragon™ 808 con X10 LTE, dalle brillanti prestazioni ma non energivoro, consente allo smartphone di arrivare tranquillamente a fine giornata. LG G4 garantisce così una durata del 20% superiore a G3, nonostante le due batterie abbiano la stessa capacità.

“LG e Qualcomm Technologies hanno collaborato fin dalle prime fasi dello sviluppo di Snapdragon 808 per affinare ogni aspetto tecnico e rendere possibili le caratteristiche che rendono unico LG G4”, ha dichiarato Paul E. Jacobs, Executive Chairman di Qualcomm Incorporated, durante l’evento di lancio di LG G4 a New York, prima presentazione pubblica del processore. “Il risultato è uno smartphone che è l’esempio ideale di come le migliori tecnologie possano essere ottimizzate per soddisfare le esigenze dei consumatori”.

UX sempre più personalizzata

LG G4 è il primo smartphone dotato della nuova user experience personalizzata UX 4.0, semplificata e maggiormente intuitiva, in grado di comprendere e rispondere meglio alle esigenze di ogni utente. La nuova UX elimina i passaggi non necessari e offre maggiori opzioni di configurazione per gli utenti esperti.

  • Quick Shot permette di scattare fotografie senza aprire l’app fotocamera ma semplicemente con un doppio click sul tasto posteriore dello smartphone, anche quando il display è spento. L’avvio della fotocamera di LG G4 è incredibilmente veloce ed è pari a soli sei decimi di secondo.
  • La nuova Galleria rende estremamente veloce scorrere migliaia di immagini e visualizzarle su una linea temporale. La funzionalità Memories organizza automaticamente le fotografie e i video in album di eventi basati sul luogo e sull’ora in cui sono stati realizzati, senza dover caricare i contenuti sul cloud.
  • Event Pocket permette agli utenti di creare un solo calendario aggiungendo appuntamenti e attività da altri calendari e dai social media con un semplice drag and drop. Dopo il setup iniziale, non è più necessario effettuare il login in altri calendari.
  • La funzionalità Smart Notice, migliorata rispetto alla precedente, fornisce notifiche ancora più personalizzate relative a meteo, viaggi e molto altro ancora, analizzando le abitudini e gli spostamenti giornalieri, come ad esempio il tragitto casa-lavoro. Questo permette a Smart Notice di inviare messaggi personalizzati, come “Ricordati l’ombrello quando esci per andare in metropolitana”.

LG ha stretto varie partnership per migliorare la user experience complessiva del suo nuovo top di gamma. Google Office è preinstallato sullo smartphone, e i proprietari di LG G4 riceveranno gratuitamente uno spazio aggiuntivo di 100GB su Google Drive per due anni. LG G4 verrà aggiornato successivamente anche con la funzione MirrorLink, che permetterà ai proprietari di veicoli Volkswagen di visualizzare una versione “car friendly” dell’interfaccia di LG G4 sul cruscotto della vettura per una integrazione completa di contatti, musica e navigazione.

Il roll-out globale di LG G4 inizierà il 29 aprile in Corea. Lo smartphone sarà disponibile per circa 180 operatori a livello internazionale. In Italia sarà disponibile a partire da inizio giugno al prezzo consigliato al pubblico di €699,90.

Specifiche tecniche:*

  • Processore: Qualcomm Snapdragon™ 808 con X10 LTE
  • Display: 5.5 pollici Quad HD IPS Quantum (2560 x 1440, 538ppi)
  • Memoria: 32GB, 3GB RAM LPDDR3 / slot microSD
  • Fotocamera: 16MP posteriore con apertura focale F1.8 / OIS 2.0 / 8MP frontale con apertura focale F2.0
  • Batteria: 3,000mAh (removibile)
  • Sistema Operativo: Android 5.1 Lollipop
  • Dimensioni: 148.9 x 76.1 x 6.3 – 9.8 mm
  • Peso: 155g
  • Reti: 4G LTE / HSPA+ 42 Mbps
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac / Bluetooth 4.1LE / NFC / USB 2.0
  • Colori:
    • Vera Pelle: Black / Brown / Red
    • Metallic Skin scura / Metallic Skin chiara / Ceramic White
  • Altro: Modalità manuale / Gesture Interval Shot / Quick Shot

* Le specifiche possono variare in base al mercato di riferimento.

LG G3

LG G3

confronta modello

Ultime dal forum:

video