Android 5.1 Quick Setting - 3

CyanogenMod apre i quick setting alle app di terze parti

Nicola Ligas

Ottima mossa quella di CyanogenMod, che nelle ultime nightly ha integrato delle nuove API che permettono agli sviluppatori di terze parti di creare un tile da far comparire nei quick setting, ovviamente previa autorizzazione dell’utente.

LEGGI ANCHEModalità silenziosa in CyanogenMod 12.1: ecco dove attivarla

Questo apre insomma le porte ad una personalizzazione molto più ampia dei quick setting di CyanogenMod, che potranno popolarsi di un numero virtualmente infinito di nuovi toggle, in base alla solerzia dei vari sviluppatori, rendendo ancora più utile ed immediato il loro utilizzo. Vedremo nel corso del tempo in quanti decideranno di sfruttare queste nuove API, che se fossero state distribuite da Google avrebbero sicuramente avuto una portata ed una utilità ancora maggiore (peccato che Android stock non permetta proprio a prescindere di personalizzare i quick setting).

Ringraziamo Alex Mori per la segnalazione.

Fonte: CyanogenMod