google-vs-apple-app-store

Android fa più soldi di iOS dalle app, ma Google ne fa meno di Apple

Lorenzo Quiroli

“Gli utenti di Android scaricano più app, ma quelli di iPhone pagano di più”. Questa frase l’avrete sicuramente sentita molte volte, ma la realtà dei fatti è lievemente diversa. O meglio, è vero che gli utenti di iOS spendono più soldi per le app, ma la verità è che la spesa complessiva per le applicazioni Android sorpassa quelle dell’App Store di Apple. Solo che quei soldi non li incassa Google.

app-store-download-volume-share

Se siete rimasti lievemente confusi dalle precedenti affermazioni, guardate il grafico mostrato qui sopra, che mostra il numero di download mondiali per app store. Google Play e App Store insieme non arrivano nemmeno al 50% e vengono entrambi sopravanzati da Baidu. Ma come se la cavano con i ricavi?

google play app store ricavi

Per quanto riguarda Apple, decisamente meglio: l’azienda di Cupertino raggiunge quasi il 50% nonostante abbia circa il 12,5 dei download complessivi, il che significa che un singolo utente di iOS spende molto di più rispetto ad una persona con Android. Anche il Play Store fa un netto balzo in avanti e se sommati con quelli degli altri negozi di app cinesi, i suoi ricavi sorpasserebbero quelli dell’App Store.

Il risultato finale parla chiaro: la strategia di Apple paga (economicamente), mentre la rinuncia alla Cina da parte di Google (oltre alla frammentazione degli store) è un pesante svantaggio da recuperare, che sta contribuendo all’allargarsi della forbice tra i guadagni delle due aziende, il tutto nonostante le percentuali di marketshare del robottino verde da capogiro. Sarà arrivato per Google il momento di assalire la Cina?

Fonte: Techcrunch
Apple