Huawei logo final 2

Huawei nega le accuse avanzate da ZTE

Lorenzo Quiroli

Huawei e ZTE saranno costrette ad entrare nelle aule di tribunale a breve, dato che la vicenda che coinvolge le due aziende cinesi non sembra destinata a risolversi con un accordo e una stretta di mano. Dopo le accuse di ZTE dovute ad un’ipotetica violazione di brevetti riguardanti la fotocamera di Honor X2 (MediaPad X2) e forse anche P8, la risposta di Huawei è arrivata.

La tesi difensiva di Huawei si basa sul fatto che le funzionalità sotto accusa sarebbero alla base della fotografia (in particolare lo scatto con shutter lento) e sono state implementate in vario modo da altri produttori. Difficile stabilire quale delle due aziende abbia ragione senza entrare nei dettagli dei brevetti, ma sicuramente ne risentiremo parlare dato che la disputa non si risolverà pacificamente a giudicare dalle premesse.

Via: AH
Huawei P8

Huawei P8

confronta modello

Ultime dal forum:

brevettiHonor X2Huawei MediaPad X2