Apktool 2.0 finalmente disponibile in versione stabile, con supporto Android 5.1

Nicola Ligas

Era l’agosto 2013 quando Apktool si aggiornava alla versione 2.0, una beta durata due anni, che finalmente l’ha portato ora alla release stabile che supporta anche Android 5.1.

Chi non lo conoscesse probabilmente non ne avrà bisogno, ma per dovere di cronaca segnaliamo che si tratta di un applicativo multi-piattaforma (Windows, Linux e OS X) che permette di decompilare un’applicazione, magari per apportarvi delle modifiche e poi ricostruire l’apk.

Data la chiusura di Google Code, Apktool si è trasferito su GitHub. Per installare la versione 2.0 non vi resta che seguire le istruzioni su questa pagina, ma non dimenticate anche il thread ufficiale su XDA.