LochNess

Street View ci porta alla scoperta di Loch Ness

Giuseppe Tripodi -

Se oggi avete visitato l’homepage di Google, vi sarete certamente accorti che ad accogliervi c’è una delle tante fantasiose spiegazioni per il mostro di Loch Ness.

Che siano tre alieni all’interno di un sottomarino o una reale creatura acquatica, Nessie da anni affascina gli abitanti della Scozia nonché i curiosi da tutto il mondo. Oggi Google le ha addirittura dedicato un doodle, per celebrare la pubblicazione sul Daily Mail della cosiddetta Surgeon’s Photograph, ossia la foto più famosa dell’ipotetico mostro che abiterebbe le acque del lago.

Ma andando oltre le leggende metropolitane, sappiate anche che da oggi potete visitare il lago di Loch Ness (anche sott’acqua!) direttamente da Street View: per farlo, è sufficiente collegarvi all’indirizzo di seguito. Tuffatevi con Google per cercare la creatura più sfuggevole di sempre!

Fonte: Google Italia