Orbot head

La sicurezza di Tor anche su smartphone, grazie all’app gratuita Orbot (foto e video)

Leonardo Banchi -

La possibilità di essere sempre connessi, la facilità di condivisione e di comunicazione con i nostri amici e l’utilità di moltissimi servizi ci ha ormai spinto all’abitudine nei confronti di internet: la quotidianità con la quale ci muoviamo all’interno di questo mondo, però, può facilmente portare con sé molti lati negativi, come il rischio di divulgare un ampio numero di dati personali in modo inconsapevole.

La sicurezza di Tor su smartphone

Per tutti coloro che vogliono evitare di esporre la propria posizione, preferenze, amici e anche dati più “rischiosi”, come i numeri delle proprie carte di credito, ad un potenziale pubblico di malintenzionati, da molti anni esiste una soluzione estremamente efficace: Tor, un software che permette di navigare su internet in modo anonimo, criptando la nostra connessione e deviandola attraverso tre stadi intermedi selezionati in modo casuale, prima di consegnare il messaggio al legittimo destinatario.

LEGGI ANCHE: Chat anonime con persone vicine a voi: FlashChat

Questo metodo, che permette su PC di difendersi da furti di dati e da bombardamenti pubblicitari mirati, è adesso disponibile anche su smartphone, attraverso l’applicazione gratuita Orbot. Questa applicazione, utilizzata in combinazione con il browser Orweb, consente infatti di navigare su web dal proprio smartphone in modo completamente anonimo, nascondendo la propria identità da possibili utilizzi illeciti.

Come utilizzare Orbot

Utilizzare Orbot è semplicissimo: aprendo l’applicazione, troverete infatti a voi un grande pulsante di accensione che vi permetterà, tenendolo premuto, di avviare la deviazione delle connessioni che garantisce la vostra sicurezza. Aprendo la barra laterale potrete poi visualizzare anche un log di tutte le operazioni compiute, ma dubitiamo che gli utenti meno smanettoni saranno interessati a conoscere tali dettagli.

Orbot include tuttavia numerosissime funzioni che vi consentiranno, in caso di necessità, di entrare a fondo nelle sue impostazioni. Le più importanti saranno reperibili direttamente nella home, rappresentate dai tasti “Apps” e “Bridge”: la prima utilizzerà la funzionalità VPN inclusa in Android per deviare il traffico di tutte le applicazioni sulla rete protetta, mentre la seconda vi consentirà di utilizzare dei bridge per navigare in modo anonimo anche se il vostro gestore mobile cerca di impedirvelo.

Download gratuito

Tor ed Orweb sono mantenuti in vita da una fondazione senza scopo di lucro, e quindi disponibili in modo del tutto gratuito. A seguire trovate quindi il badge per il download gratuito, una galleria di immagini, ed un breve video che vi spiegherà, in modo molto semplice, i principi di funzionamento alla base di questo sistema.

Google Play Badge