Tomb Raider (5)

Square Enix rilascia TOMB RAIDER sul Play Store a soli 99 centesimi (foto)

Giorgio Palmieri

Sono passati quasi vent’anni dalla prima apparizione videoludica di Lara Croft prodotta da Eidos, eppure il suo fascino è rimasto lo stesso di un tempo, merito anche dei ragazzi di Crystal Dynamics e del nuovo stile donato alla bellissima eroina: ma com’era stata pensata originariamente?

LEGGI ANCHE: Lords of the Fallen arriverà su mobile

I videogiocatori più giovani forse non si ricorderanno quella Lara Croft così poligonale che tanto ci faceva sognare di livello in livello negli anni novanta, quella ragazza intraprendente protagonista di una delle avventure tridimensionali più dinamiche per l’epoca, con tanto di sessioni platform e enigmi da risolvere.

Da oggi potete rivivere quelle stesse emozioni (o giù di lì) grazie alla pubblicazione del porting per Android del primo Tomb Raider. Il sistema di controllo studiato per quei tempi mostra però il peso degli anni a causa di una palese macchinosità che difficilmente verrà sistemata e curata sugli schermi touch. Ai posteri l’ardua sentenza: sono solo 99 i centesimi che vi separano dalla bella Lara Croft. Gli darete una chance? Fateci sapere nei commenti.

Google Play Badge

Via: Android Police
video