cerberus

Cerberus introduce i trigger Bluetooth nell’AutoTask

Giuseppe Tripodi

Probabilmente conoscerete Cerberus, una delle migliori app antifurto per Android che, in caso di furto o smarrimento del proprio smartphone, ci permette di eseguire diverse azioni da remoto tramite SMS o interfaccia web.

Da ormai diverso tempo questo software aveva introdotto anche i cosiddetti AutoTask, ossia azioni che vengono avviate automaticamente quando si verificano determinate condizioni. Nell’ultimo update, tra le altre novità, troviamo diversi azioni legate al Bluetooth utilizzabili nell’AutoTask.

Inoltre, Cerberus può adesso impedire che la status bar (e di conseguenza i Quick Settings) siano visualizzabili dalla lockscreen, in modo che un eventuale malintenzionato non possa disattivare la connessione internet. Infine, il softwareha introdotto il supporto agli smartphone dual SIM aggiornati a Android 5.1 (qualora ne esista qualcuno!).

Cerberus costa 6,09€, ma la prima settimana di prova è gratis: dopodiché, dovrete effettuare un acquisto in-app della suddetta cifra. Se volete testare quest’ottimo software per poi decidere se comprarlo, potete scaricarlo dal badge di seguito.

Google Play Badge