Il memory leak di Lollipop è risolto da un modulo Xposed

Nicola Ligas

Stanchi di aspettare il rilascio del fix di Google? Se avete i permessi di root ed il framework Xposed, provate allora questo modulo, che promette di risolvere “l’annoso” problema.

LEGGI ANCHE: Come installare e come funziona Xposed su Lollipop (foto e video)

Si tratta di un modulo pensato per ROM AOSP (o stock), ma non ad esempio per la CM 12, che ha già applicato da sola la patch in questione, e dato che Xposed non funziona con Android 5.1, sostanzialmente è rivolto agli utenti della sola 5.0.x.

Non possiamo offrirvi alcuna garanzia sul suo perfetto funzionamento, ma lo sviluppatore sembra aver fatto bene i suoi compiti, seguendo le indicazioni fornite da Google stesso in merito a come il problema sia stato risolto, pertanto confidiamo che la soluzione sia efficace, almeno finché BigG non provvederà in prima persona.