Gramophone (1)

Un nuovo lettore musicale completamente Material: Gramophone (foto)

Leonardo Banchi -

Sempre più applicazioni stanno adottando il nuovo Material Design, e nelle nostre precedenti esperienze abbiamo avuto già modo di mettere alla prova anche vari lettori musicali aggiornati con questo nuovo stile grafico. A testimonianza di quanto esso sia apprezzato sia dagli utenti che dagli sviluppatori, però, nuove alternative continuano a comparire, rendendo le possibilità di scelta sempre più ampie: stavolta è il turno di Gramophone, un player musicale attualmente in fase di beta.

La musica diventa Material

Gramophone è un lettore musicale estremamente promettente, che fa di aspetto, eleganza e praticità i propri punti di forza: nonostante l’app sia ancora in fase di sviluppo, e manchino quindi alcune delle funzioni più avanzate presente in alcune app concorrenti, essa può già essere utilizzata con soddisfazione e senza mancanze particolari dalla maggior parte degli utenti.

LEGGI ANCHE: Mosaic Player, un innovativo lettore musicale incentrato sulle playlist

La schermata di Gramophone si divide in 4 schede, nelle quali potrete scorrere le canzoni presenti sul dispositivo ordinandole per titolo, album o artista, oppure visualizzare tutte le playlist create fino a quel momento. Non mancano inoltre una barra di ricerca e la possibilità di riprodurre tutti i brani in ordine casuale.

In qualunque momento potrete avviare o mettere in pausa la riproduzione dei brani inseriti in coda attraverso il pulsante FAB, che rimarrà visibile in basso qualunque cosa stiate facendo. Per un controllo più completo, invece, potrete recarvi nell’apposita schermata, nella quale troverete tutti i controlli di riproduzione, e il cui aspetto sarà arricchito dalla copertina dell’album che state ascoltando.

Con Gramophone potrete inoltre gestire i vostri brani, creando e modificando nuove playlist, visualizzandone tutti i dettagli e modificando i tag presenti all’interno dei file. Non è attualmente presente la possibilità di scaricare automaticamente le informazioni sulle canzoni, ma confidiamo che anch’essa sarà integrata in futuri aggiornamenti.

Download gratuito

Gramophone può essere scaricato gratuitamente iscrivendosi alla community su Google+ e successivamente al programma beta dell’app. A seguire trovate quindi il link per il download gratuito (che non sarà utilizzabile finché non avrete compiuto i due passi precedenti) e una galleria di immagini, attraverso le quali potrete apprezzare la cura messa dagli sviluppatori nell’aspetto dell’app.

Google Play Badge