Mappe personalizzate Google Maps

Le mappe create da noi finalmente disponibili in Google Maps per Android

Nicola Ligas

Vi è mai capitato di creare delle mappe personalizzate sul web, e di volerle poi riutilizzare su Android? Allora vi sarete scontrati contro Google Maps, che non integra più da diverso tempo Le Mie Mappe, presente comunque come app a parte sul Play Store. Problema risolto, perché Google ha annunciato che, sebbene le due app continueranno a coesistere, Google Maps per Android supporterà le mappe personalizzate.

LEGGI ANCHEGoogle Maps: novità per Bluetooth e Zagat (download APK)

La funzione è attualmente in roll-out e non richiedere aggiornamenti dell’applicazione di Google Maps. Vi basterà andare nel menu laterale, cliccare su I tuoi luoghi e scorrere un po’ in basso: se avete delle mappe personalizzate le vedrete elencate con un simbolo rosso verso la fine della schermata e con un clic potrete aprirle. Per chiuderle, tornate nuovamente nel menu laterale e premete sulla “i” a fianco del nome della mappa, cliccando poi Chiudi mappa nella schermata successiva.

Fonte: Google