Blabel (1)

Il nuovo rivale di Whatsapp porta una firma italiana: Blabel (foto)

Leonardo Banchi

Siete insoddisfatti del servizio offerto da Whatsapp, Telegram, Hangout ed altre applicazioni di questo tipo, e vorreste un’app elegante e funzionale per comunicare con i vostri contatti da tutti i dispositivi che possedete? Ecco una nuova proposta del tutto italiana: Blabel.

Comunicazione gratuita e multipiattaforma

Blabel è infatti disponibile per tutte le principali piattaforme: potrete utilizzarla sul vostro smartphone o tablet Android, su un dispositivo iOS o Windows Phone, o su un qualunque computer attraverso il browser. Presto, inoltre, dovrebbero arrivare client dedicati per Windows, Mac e perfino per XBox.

LEGGI ANCHE: Layer: un protocollo per realizzare il sogno della chat unificata

Come inviare messaggi con Blabel

L’iscrizione a Blabel avverrà semplicemente con il vostro numero di telefono: dopo averlo inserito riceverete un SMS di conferma, contenente un codice da copiare all’interno dell’app. Dopo questa semplice operazione potrete iniziare ad inviare messaggi: Blabel è un’applicazione dall’interfaccia estremamente elegante e pulita, che permette di apprenderne il funzionamento in modo immediato.

Dopo aver selezionato il contatto a cui volete scrivere (o più di uno, per creare una conversazione di gruppo), accederete alla schermata della chat. Lì potrete decidere se inviare del semplice testo, oppure utilizzare una delle funzioni speciali offerte dal grande pulsante centrale. Con un tap su di esso invierete un poke, rappresentato da un messaggio predefinito, con un doppio tap spronerete il vostro contatto a rispondere attraverso un trillo, mentre una pressione prolungata innescherà la registrazione di un messaggio audio.

Non mancano ovviamente la possibilità di condividere foto e video e di inviare i dettagli di un contatto o la propria posizione, che rendono l’applicazione completa quanto le principali concorrenti.

Download gratuito

Come spesso succede in questi casi, a decretare il successo di questa applicazione, offerta in modo completamente gratuito, sarà il bacino di utenza che essa sarà in grado di guadagnarsi. Le basi per ricevere un vasto apprezzamento sono ottime, quindi giriamo a voi la domanda per pronosticare il futuro: la proverete? La farete scaricare ai vostri contatti, o continuerete a preferire altre alternative? Fatecelo sapere nei commenti.

Google Play Badge

Windows-Store-badge

App-Store-badge

Grazie a Fabrizio per la segnalazione