Nuova TouchWiz

Samsung spiega come ha migliorato la TouchWiz e come ora sia personalizzabile

Nicola Ligas

In attesa del lancio ufficiale in commercio di Galaxy S6, Samsung continua a pubblicare regolari post nei quali illustra le novità del suo nuovo top di gamma, concentrandosi ora sulla TouchWiz rivista e corretta.

Non vengono evidenziate particolari novità delle quali non avessimo già parlato: Samsung ha eliminato gli elementi superflui concentrandosi sulla semplicità d’uso, al punto che, in alcuni casi, al posto delle icone vengono usate direttamente delle etichette per indicare che la pressione in un determinato punto è associata ad una specifica funzione. I menu sono stati ridotti, eliminando anche quello che Samsung stessa definisce “bloatware“.

LEGGI ANCHESamsung Galaxy S6 ed S6 Edge in abbonamento con Vodafone

Finalmente anche i colori hanno un senso preciso: tutte le app telefoniche sono verdi, quelle relative ai video viola, e quelle per i contatti arancioni.

L’aspetto più interessante viene però dalla chiosa: nei Galaxy S6 ed S6 Edge è infatti possibile personalizzare icone, colori ed anche il design di app native come i Messaggi o S Planner, ma la cosa più importante è che Samsung ha reso disponibili delle API in modo che sviluppatori di terze parti possano progettare i propri temi e caricarli sul Theme Store così che tutti gli utenti possano utilizzarli, dando di fatto il via alla personalizzazione del launcher di Samsung. Non ci resta quindi che attenderne i frutti del loro lavoro, per lasciare che le ormai ataviche icone della TouchWiz siano solo un ricordo.

Fonte: Samsung
Samsung Galaxy S6

Samsung Galaxy S6

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Galaxy S6 edge

Samsung Galaxy S6 edge

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Galaxy S6 Edge