Silent Circle Private OS 1.1

Silent Circle rilascia PrivatOS 1.1 con Silent Store per Blackphone

Lorenzo Delli

Di recente la società Silent Circle, creatrice dello smartphone super-sicuro denominato Blackphone, ha rilasciato proprio per il suddetto smartphone (per i suddetti, visto che ne esistono due versioni) l’aggiornamento 1.1 per PrivatOS (rilasciando un ulteriore mini-update 1.1.1 a poche ore di distanza con qualche bug fix). Si tratta di un aggiornamento piuttosto interessante perché introduce due novità, Spaces e Silent Store.

LEGGI ANCHE: Blackphone, lo smartphone che punta alla sicurezza, ha una falla… di sicurezza!

Per quanto riguarda Spaces, si tratta di una soluzione aziendale classica che suddivide lo spazio privato dell’utente da quello lavorativo. Sarà quindi possibile isolare le appenterprise” e i loro dati da quelli personali, e fornire ai manager la possibilità di controllare, configurare e modellare lo spazio aziendale senza avere accesso ai dati privati del dipendente. Il Silent Store invece è il primo store al mondo che offre solo applicazioni focalizzate sulla protezione della privacy, ed è ovviamente accessibile solo tramite PrivatOS. Maggiori dettagli sul sito ufficiale relativo a PrivatOS realizzato dai ragazzi di Silent Circle.

PrivatOS – Sito ufficiale

Blackphoneblackphone 2